Blog

CityHome: una casa in un "box"

Martedì, 17 Giugno 2014 Scritto da

La costruzione di appartamenti di piccole dimensioni è, da sempre, argomento trattato nei romanzi di fantascienza in tutte quelle situazioni in cui la sovrappopolazione ha ridotto ai minimi termini lo spazio vitale disponibile per ciascun individuo.

In realtà, ci sono alcune aree sul globo terrestre nelle quali la densità abitativa è talmente elevata da giustificare l'esecuzione di ricerche specifiche allo scopo di raggiungere la massima ottimizzazione possibile degli spazi abitativi (pensiamo, ad esempio, al Giappone che con i suoi 350 abitanti/km^2 ha una densità circa 7 volte superiore alla media mondiale).

Il prossimo 13 giugno 2014 diventeranno operative, in tutta l'Unione Europea, le nuove regole per il commercio elettronico che mirano a dare una spinta sostanziale al settore estendendo notevolmente i concetti di garanzia e trasparenza. La relativa direttiva europea, entrata in vigore lo scorso 26 marzo (83/2011/UE), riguarda tutte le vendite online ed i contratti a distanza con un controvalore superiore ai 50 euro a prescindere dal genere merceologico.

Solo in Italia, l'Ecommerce è un business che si aggira attualmente attorno ai 14 miliardi di euro, con un numero di utenti abituali che supera gli 11 milioni di acquirenti.

Dopo il recente fallimento certificato dal Centro Studi della Camera, le problematiche burocratiche legate alla nomina del commissario Francesco Caio, le nomine per assegnazione diretta eseguite dal direttore generale Agostino Ragosa (la cui carriera in Poste Italiane annovera dal 2004 al 2012 una serie di fallimenti tecnici degni di nota) e le "spesa pazze" contestate dalla stessa Corte dei Conti, Renzi sembra che voglia cambiare marcia in tema di Agenda Digitale, almeno sulla carta.

Caio, dopo aver dichiarato al termine del suo mandato che l'AGID è materia per politici e non per tecnici, lascia la sua poltrona (trasferendosi su quella di Poste Italiane, ndr)

Sfruttare il mercato mobile quale canale per la creazione di un business di successo è un argomento che, ad oggi, non può più essere ignorato. Statistiche e indagini di mercato mostrano, infatti, con estrema chiarezza, che gli utenti utilizzano sempre più i dispositivi mobili per compiere moltissime operazioni fino a poco tempo fa di esclusivo appannaggio dei pc desktop.

A sostegno di questa tesi, proponiamo una serie di dati che speriamo possano aiutarvi ad individuare le modalità migliori per allocare i vostri budget nello sviluppo di una strategia di marketing mobile:

Negli ultimi anni abbiamo assistito, in seguito alla diffusione mondiale dei grandi social network, alla nascita di una particolare area del Marketing denominata "Social Media Marketing".

Diretta conseguenza di questa silenziosa ma epocale rivoluzione è stata quella di portare ogni azienda e, più in generale, ogni realtà per la quale è importante la comunicazione verso l'esterno, a confrontarsi con nuove modalità e nuovi strumenti di diffusione dell'informazione a prescindere dalle proprie dimensioni o dal target geografico di riferimento.

Ultimi articoli

Seguici sui nostri social network

Close