Blog

Secondo i dati diramati da Eurostat sulla digitalizzazione in Europa nel 2015, nel corso dell'anno appena concluso, la percentuale di italiani che si è connesso al Web per la prima volta è pari al 4%.
Questa percentuale che, di per sé, sembra essere poco significativa, è un dato, invece, piuttosto rilevante sia se valutato in termini assoluti (più elevato rispetto a quello di molti altri paesi europei), sia in termini relativi, in quanto, riferendosi ad una base numerica ancora piuttosto contenuta di utenti attivi in Rete nel nostro Paese, indica che si potranno registrare, nel prossimo futuro, tassi di crescita ancora più consistenti.

Facebook ha deciso di facilitare l'interazione tra aziende e clienti utilizzando direttamente i siti ufficiali delle aziende.
Il social network di Mark Zuckerberg ha da poco, infatti, rilasciato un aggiornamento del plug-in per incorporare le pagine Facebook all'interno dei siti web delle aziende permettendo, a queste ultime, di aggiungere un box per messaggi all'interno di una pagina del loro sito ufficiale senza la necessità di accedere a Facebook tramite desktop o app-mobile.

Natale 2015 - Auguri dalla NDesign

Mercoledì, 23 Dicembre 2015 Scritto da

Il Natale ormai alle porte ci da l’occasione per augurare, a tutti voi, l'inizio di un tempo di grande positività ed energia per le vostre famiglie, le vostre aziende e tutti i vostri progetti.

Vi auguriamo, inoltre, di crescere nella premura e nella capacità di attenzione verso chi vi sta intorno diventando, nel bel mezzo di una diffusa cultura del conflitto, portatori di una nuova e lungimirante visione di pace e di speranza.

A tutti voi, che il nuovo anno porti gioia, soddisfazione e pace profonda.

NDesign.it - Lo Staff

A consuntivo di questo 2015 che sta, ormai, per terminare, vogliamo riassumere lo status della rete nel nostro Paese come delineato da Audiweb, ovvero, l'organismo che rivela e distribuisce, ogni anno, i dati di audience online in Italia e che ha presentato, durante il convegno IAB Forum 2015, gli ultimi dati sulle abitudini di consumo degli utenti di internet e sull'utilizzo dei device mobili.

Non commenteremo i dati riportati, dal momento che si tratta di un quadro di massima che potrebbe essere oggetto di molteplici valutazioni a seconda del punto di vista particolare di chi intendesse utilizzarli come base di valutazione per indagini specifiche.

Puntiamo ancora una volta lo sguardo su quanto sta accadendo in casa Facebook dal momento che, recentemente, attraverso un post pubblicato sul suo profilo personale, Mark Zuckerberg ha finalmente annunciato il supporto ai video a 360 gradi sui dispositivi mobili affermando:

Si tratta di qualcosa di assolutamente innovativo che consente di esplorare ogni direzione della registrazione in tempo reale, ruotando semplicemente il telefono: i video a 360 gradi aprono le porte alla condivisione di nuove esperienze e ti fanno sentire come se fossi parte integrante di quello che stai guardando. Siamo convinti che, in futuro, le persone condivideranno sempre di più contenuti a 360 gradi grazie anche alla tecnologia che consente di registrarli più facilmente. Siamo felici di farveli conoscere attraverso Facebook.”

Ultimi articoli

Seguici sui nostri social network

Close