Ecommerce & Mobile Web

Mercoledì, 12 Marzo 2014 Scritto da 
Ecommerce & Mobile Web

I dispositivi mobili stanno progressivamente rivoluzionando il modo in cui gli utenti si avvicinano ed utilizzano gli strumenti di ecommerce sul web.

Secondo l’indagine "Netcomm e-Payment 2014" che ha diffuso i dati rilevati da "Human Highway" sui comportamenti degli utenti online, la diffusione capillare di piattaforme mobili spesso accompagnate da App di commercio elettronico sviluppate ad hoc per le medesime, ha oramai creato uno specifico canale di vendita che, a fine 2013, registrava in Italia un incremento del 200% rispetto all’anno precedete per un valore complessivo di oltre 1,7 miliardi di euro.

La ricerca evidenzia come alcune categorie merceologiche si prestino, meglio di altre, ad essere acquistate in mobilità. E ciò appare anche estremamente logico se pensiamo, ad esempio, ai prodotti e servizi che vengono utilizzati sui medesimi dispositivi dai quali sono stati eseguiti gli acquisti: libri acquistati e utilizzati da tablet, biglietti per eventi, ricariche telefoniche, ecc. Accanto a tali categorie, risulta rilevante anche l’incremento di acquisti in mobilità di capi od accessori di abbigliamento.

Per quanto riguarda i metodi di pagamento, PayPal risulta senza dubbio il canale preferenziale per quasi la metà degli utenti che acquistano online, seguito, a corta distanza, dall'utilizzo diretto di carte di credito. Bonifici bancari e contanti utilizzati al momento della ricezione della merce, invece, non arrivano, complessivamente, al 10% complessivo delle transazioni.

Siamo di fronte ad un circolo virtuoso che lega la sempre maggiore e capillare diffusione di strumenti tecnologici, l’aumentata capacità di utilizzarli da parte dell’utenza finale e le maggiori abilità di web agency e software house di sviluppare prodotti che possano soddisfare meglio le esigenze di queste nuova tipologia di utenza (sviluppo di Applicazioni mobili, creazione di piattaforme con tecniche di Responsive Web Design, uso avanzato dei Social Network, ecc.).

Tale prezioso connubio sta contribuendo a realizzare una vera e propria rivoluzione nei modelli di business delle aziende che sono indotte a progettare e sviluppare nuovi canali di comunicazione e di vendita per aumentare il proprio vantaggio competitivo a scapito di chi rimane ancorato, al contrario, a vecchie logiche di vendita i cui margini di profitto, inevitabilmente assottigliati, non garantiranno molto lungo una profittevole permanenza sul mercato.

Non resta altro, quindi, che organizzarsi per progettare rapidamente, con sapienza ed entusiasmo, un nuovo futuro per le nostre aziende e, ci sentiamo di aggiungere, per le nostre Istituzioni.

Seguici sui nostri social network

Close