Si chiama Dennis Aabo Sorensen e la sua storia inizia 10 anni fa nel capodanno 2004 quando, a causa di un petardo, i medici sono costretti ad amputargli la mano destra.

Dopo questa terribile esperienza, Dennis ha avuto la fortuna di entrare in un progetto, chiamato "LifeHand2", che lo ha portato a diventare il primo uomo al mondo al quale è stata impiantata una mano bionica in grado di restituire Feedback tattili all'utilizzatore.

In arrivo gli anti-Google Glass targati Samsung

Martedì, 28 Gennaio 2014 Scritto da Saverio Ianora

Dal Korea Times, giornale che ha intervistato un anonimo dipendente di Samsung, giungono notizie riguardanti il prossimo arrivo di un dispositivo "anti-Google Glass".

L'azienda koreana sembra, infatti, avere in programma la presentazione di un device indossabile nel prossimo settembre in occasione dell'IFA a Berlino (Fiera internazionale dell'elettronica di consumo). In linea con la sua recente strategia commerciale, Samsung sembra interessata a fare la prima mossa nel campo degli occhiali "smart".

Seguendo la scia del successo dei “BitCoin”, l'ormai nota moneta elettronica, nasce un progetto denominato “BitCloud”, il cui scopo è quello di creare una Rete sostenuta dagli stessi utenti.

Il progetto, attualmente a caccia di finanziamenti, si rivolge principalmente a tutto coloro che sono stanchi della censura, degli attacchi alla privacy ed alla sicurezza. Il protocollo BitCloud, come spiegato in questa white paper, è un applicazione decentralizzata che fornisce servizi di cloud storage e condivisione di banda. Gli utenti avranno molteplici vie per interagire con questo servizio. L'idea principale rimane, tuttavia, quella di memorizzare dati nel cloud in modo da limitare notevolmente censure, sorveglianza e centralizzazione.

L'Italia procede a piccoli passi verso una Scuola 2.0 e, anche se indietro rispetto al Regno Unito e ad altre nazioni, il "Piano Nazionale Scuola Digitale" ha l'ambizione di allineare il nostro Paese a quelli più innovativi del nostro continente.

L'integrazione di internet, cloud computing, libri digitali e dispositivi mobili contribuiranno a modificare la didattica, l'apprendimento, l'organizzazione e la partecipazione di studenti, insegnanti e famiglie.

A Roma Codemotion e Smau

Mercoledì, 20 Marzo 2013 Scritto da

 In questi giorni a Roma si svolgono due eventi importanti che ruotano intorno all'universo ICT ma che si rivolgono a target differenti con tipologie di interventi e di partecipanti che difficilmente si andranno a sovrapporre.

Con più di 100 talk tecnici, un contest per Startup ed un Hackathon, 10 workshop e laboratori dei bambini, Codemotion si svolgerà all'interno della Facoltà di Ingegneria dell'Università Roma Tre. E' rivolto a sviluppatori, programmatori, studenti, maker o anche semplici appassionati, essendo un evento tecnico legato a tutti i linguaggi software e tecnologie con speaker provenienti da tutto il mondo considerati veri e propri guru in tecnologie specifiche.
Si avrà la possibilità di ascoltare e confrontarsi su web, mobile, enterprice, Big Data, Open Source, Cloud, Innovazione e molto altro.
Presenti anche rappresentanti di Microsoft e Oracle, Officine Arduino con uno stand dove è possibile vedere in funzione stampanti 3D ed altri strumenti particolari.

Seguici sui nostri social network

Close