Blog

Sign-In con Google+

Giovedì, 28 Febbraio 2013 Scritto da 
Sign-In con Google+

 D'ora in avanti, sarà possibile effettuare l'accesso ai siti web e alle app utilizzando il proprio profilo di Google+. Le parole chiave di questa novità sono, a nostro avviso: condivisione, personalizzazione, sicurezza, interattività.

Con questo ulteriore tassello, Google+ si allinea alle funzionalità già offerte dagli altri principali social network aggiungendo, tuttavia, notevoli possibilità di personalizzazione per gli utenti ma anche per gli sviluppatori grazie al rilascio di API più articolate e complete.

Accedendo ai siti web che inglobano il pulsante "Sign-in with Google+" con le proprie credenziali, non sarà più necessario effettuare ulteriori registrazioni. Questo garantisce che siano applicate tutte quelle misure di sicurezza sulla privacy e protezione dei dati personali proprie del login di Google.

Altra novità consiste nella sincronizzazione degli accessi dai vari device: si potrà effettuare l'accesso da desktop e scaricare l'app per smartphone aggiornata con le nostre attività.
Supponiamo ad esempio di voler visitare una mostra e che il sito web di quest'ultima incorpori il login di Google+ e il download dell'app. Da casa potremmo essere interessati a conoscere alcune notizie sui quadri degli autori presenti e tracciare un percorso di visita virtuale, concentrandoci sulle opere di maggior interesse, che sarà possibile sfruttare interattivamente sul proprio smartphone durante la visita. La novità introdotta da Google si muove nella direzione dell'ormai noto 'device contest' (output contestualizzato visibile sui vari device), sempre più importante per concepire applicazioni al passo con le nuove tecnologie disponibili.

Gli aspetti che riguardano la condivisione, infine, sono forse i più interessanti, dal momento che consentiranno di selezionare in maniera mirata gli utenti con i quali condividere i propri interessi realizzando, in tal modo, una lista di attività che sarà possibile tenere facilmente sotto controllo e che potrà essere condivisa da chi ci conosce e trovi spunti interessanti per i propri interessi.

L'utente potrà creare post interattivi in cui è presente non solo il link alla risorsa web che si vuole condividere, ma anche pulsanti di interazione che richiamano vari tipi di azioni quali, ad esempio: il 'listen', se il post include una traccia audio; il 'download', se viene incluso un file da scaricare; il 'watch trailer', se si tratta di offrire la possibilità di visionare un trailer direttamente dal post scaricando o lanciando l'applicativo necessario nel momento in cui serve.

 

Ultimi articoli

Seguici sui nostri social network

Close